fbpx

F.EL.C. Asportazione di Neoformazioni (Fibroma, Neo)

ASPORTAZIONE DI UN PICCOLO FIBROMA DEL CAPEZZOLO CON F.EL.C.

Il piccolo fibroma si presenta sul margine laterale del capezzolo. La paziente vuole eliminarlo perchè ostacola, in qualche modo, i suoi rapporti intimi ed é antiestetico.

In questo caso vista l’esiguità della neoformazione si procede con F.EL.C. senza praticare alcuna anestesia che risulterebbe molto più dolorosa, vista la sede particolarmente sensibile, dell’intervento stesso.
E’ possibile agire in questo modo perché il F.EL.C. è rapidissimo: per eliminare definitivamente la lesione occorrono dai 5 ai 10 secondi al massimo!

La lesione viene letteralmente vaporizzata: non esce sangue non sono necessarie particolari cure post intervento se non una corretta igiene personale e la piccola crosta che si forma cade in 3 – 4 giorni.

Le fotografie mostrano la perfetta riuscita dell’intervento.

[nggallery id=7 template=caption]

ASPORTAZIONE DI NEO SEBORROICO CON F.EL.C.

La lesione cutanea si presenta in sede clavicolare di destra. E’ presente da parecchi anni con diagnosi di neo seborroico che puo’ essere tranquillamente asportato.

La metodica chirurgica classica prevede l’escissione con bisturi e sutura successiva.
Vista l’esiguità del tessuto cutaneo in questa sede si procede con metodica F.EL.C. che non necessita di sutura e tempi di guarigione lunghissimi, inoltre si evita la cicatrice che la chirurgia tradizionale lascerebbe in modo inevitabile.

L’asportazione della lesione avviene in modo rapido. E’ stata praticata un’anestesia locale con lidocaina vista l’ampiezza della neoformazione da rimuovere per una migliore compliance della paziente.

Le fotografie mostrano le fasi dell’operazione e la perfetta guarigione dei tessuti.

[nggallery id=1 template=caption]