fbpx

Asportazione di Inestetismi del Volto con Metodica F.EL.C. (Flusso di ELettroni Convogliato)

felcIl F.EL.C. (Flusso di ELettroni Convogliato) é un apparecchio medicale che utilizza solo elettroni con potenze molto piccole per ottenere gli stessi risultati di un laser o di un radiobisturi molto potenti. Emette elettroni e non radiofrequenza o luce.

Corregge tutti gli inestetismi della cute ma non è indicato per la depilazione definitiva e per la chirurgia vascolare. Si programma con estrema facilità e si blocca se il puntale emettitore tocca il paziente o si allontana dal punto.

Permette una perfetta guarigione in tempi brevi ed é privo di effetti indesiderati o postumi cicatriziali. La radiofrequenza del radiobisturi, come anche la luce del laser, può essere assorbita, riflessa, diffusa, diffratta o trasmessa, mentre la corrente elettrica del F.EL.C. può solo essere condotta.

Questa differenza sostanziale spiega i differenti risultati che si ottengono utilizzando l’una o l’altra forma di energia. Infatti ciascuno di questi apparecchi è nato dall’esigenza di poter effettuare un particolare tipo di intervento che con gli altri presidi risulta poco preciso o particolarmente complesso.

Il F.EL.C., nasce nel 1974 grazie ad un’intuizione del professor Giorgio Fippi, Medico Chirurgo, esperto di elettronica (radiofrequenza e L.a.s.e.r.).

L’esigenza era quella di intervenire su due tipi di tessuti: quelli che conducono male elettricamente e che per questo motivo presentano delle difficoltà ad essere trattati con il radiobisturi, e quelli poveri di acqua o non pigmentati che presentano delle difficoltà ad essere trattati con il laser.

I principali campi di impiego del F.El.C. sono:

  • Blefaroplastica senza incisione chirurgica e senza sala operatoria.
  • Lifting non chirurgico, con regiuvination tissutale (accorciamento delle fibre elastiche con aumento di spessore del derma).
  • Trattamento risolutivo delle macchie della pelle sia acromiche che iperpigmentate.
  • Asportazione di formazioni neviche, cheloidi, verruche fibromi, cisti sebacee, senza anestetici e senza cicatrici post intervento.
  • Cura dell’acne e delle cicatrici post aneiche e da varicella.
  • Trattamento risolutivo degli xantelasmi.
  • Trattamento rapido e duraturo delle rughe del labbro superiore (codice a barre) e delle periorbitarie.
  • Trattamento risolutivo delle strie distense (smagliature) solo se di vecchia data ed in zone non soggette a trazioni.
  • Trattamento dei danni da silicone delle labbra.
  • Correzione degli inestetismi in plus(rinofima, plastica dei capezzoli e delle ifee).

Di seguito un caso di neo seborroico del naso trattato con microchirurgia F.EL.C. senza punti di sutura, senza anestesia.

 

felc

Il risultato ottenuto con il F.EL.C. può essere considerato superiore alla chirurgia laser e al radiobisturi nonché alla chirurgia classica, con guarigioni rapide ed estetiche, naturalmente l’operatore F.EL.C. deve essere esperto in questa metodica e accreditato per l’uso dell’apparecchiatura.

Gli utilizzatori accreditati F.EL.C. sono presenti in tutta Italia e i loro nominativi sono reperibili solo sui siti internet www.felc.it oppure www.fippi.net.