fbpx

Rassodamento Seno Biomesoterapeutico

Il seno tende a perdere il suo turgore a causa del processo di invecchiamento, ma anche giovani pazienti possono incorrere nel problema a causa dell’allattamento o di drastiche diete dimagranti. La terapia per il rassodamento del seno è pensata per:

  • contrastare il rilassamento della pelle conseguente alla perdita di elasticità e compattezza del tessuto cutaneo;
  • sostenere le funzioni metaboliche della ghiandola mammaria e quindi per restituirle turgore;
  • incrementare il tono del tessuto muscolare sottostante.

Questa terapia è da intraprendere solo dopo aver escluso problematiche patologiche al seno.

Il trattamento biomesoterapico per il rassodamento del seno è basato su un cocktail di farmaci omeopatici che vengono miscelati tra loro in un’unica soluzione e iniettati nella cute secondo la metodica mesoterapica, cioè piccole punturine sulla zona da trattare. Nel protocollo sono presenti farmaci omeopatici per la stimolazione della cute, per la modulazione ormonale e per il metabolismo dei tessuti trattati.
La terapia iniziale per il rassodamento del seno prevede un ciclo di 5 – 7 sedute monosettimanali e una terapia di mantenimento costituita da richiami da 1 seduta ogni 3 mesi.
La seduta dura circa 20/30 minuti e lascia sulla cute dei piccoli ponfi di prodotto che si riassorbono nel giro di un’ora con un po’ di arrossamento locale. Alla terapia mesoterapica possono essere associate una terapia orale e una cosmeceutica.
La terapia orale si accompagna per la durata di quella mesoterapica e prevede l’assunzione di farmaci omeopatici che mobilizzano e favoriscono l’escrezione delle tossine accumulate a livello del tessuto connettivo e incrementano il turgore della ghiandola mammaria. La terapia cosmeceutica prevede l’uso di una crema che svolge un’azione di rigenerazione e protezione dell’invecchiamento della pelle contribuendo a tonificare le fasce muscolari del seno e ridurre i processi di indurimento dei tessuti fibrosi. Inoltre è possibile affiancare come ultimo step della terapia un’azione NUTRACEUTICA: integrazione alimentare con prodotti che migliorano il tono e il trofismo della cute e della ghiandola mammaria, antiossidanti e riequilibratori dell’equilibrio acido-base.

Seno Sodo