fbpx

Lipofilling del seno

Il lipofilling del seno è una alternativa alla protesi e prevede l’autotrapianto del grasso prelevato da fianchi e pancia nel seno per aumentarne il volume.

L’aumento del volume del seno senza utilizzare una protesi mette al riparo da rischi di rigetto o di contrazione capsulare (non si impianta alcuna protesi e quindi corpo estraneo).

Inoltre abbiamo una assenza di cicatrici perché il grasso, trattato opportunamente dopo il prelievo, é iniettato con delle cannule appositamente predisposte e i fori di ingresso scompaiono dopo breve tempo senza lasciare traccia.

Anche il decorso post-operatorio è più soft con il lipofilling del seno rispetto all’intervento di mastoplastica additiva tradizionale.

SCOPRI SENONATURALE
la nuova metodica messa a punto dal Dr. Pietro Martinelli:
la trovi QUI

Altre foto le trovi qui: galleria delle foto

Qui trovi più informazioni sulla tecnica del lipofilling

Leggi anche: correzione del rippling protesico

SCOPRI SENONATURALE
la nuova metodica messa a punto dal Dr. Pietro Martinelli:
la trovi QUI